Medicina Rigenerativa

DOSSIER: NOVITA' E PROGRESSO SULLE CELLULE STAMINALI PDF Stampa E-mail

Il sistema di cryo-conservazione delle cellule staminali derivate dal tessuto adiposo è un servizio attraverso il quale le cellule staminali contentute nel tuo grasso possono essere congelate ed immagazzinate in azoto ad una temperatura di -150°C per essere usate successivamente per il trattamento di patologie, per terapie di ringiovanimento dei tessuti, e per la ricostruzione e l’incremento del seno.

Numero Verde

 

Celution

Sono stati condotti studi clinici su una varierà di terapie utilizzando la capacità delle cellule staminali di riprodursi, trasformarsi e differenziarsi in cellule specifiche, e la loro efficacia è stata dimostrata.

Leggi tutto...
 
Espansione delle cellule staminali estratte dal grasso PDF Stampa E-mail

ADSC (Adipose Derived Stem Cells)

Crioconservazione biologica

Espansione cellulare

 

Le Cellule Staminalicellule staminali estratte dal sangue del cordone ombelicale, dal liquido amniotico, dal tessuto adiposo e cellule mature come i fibroblasti vengono conservate attraverso un apposito processo di crioconservazione biologica, e coltura cellulare è possibile effettuare l'estrazione, l'analisi, l'espansione e il congelamento programmato di vari tipi di cellule.

Numerosi studi scientifici hanno dimostrato che una cellula umana posta in azoto (-196°) interrompe il proprio processo di invecchiamento e sopravvive per almeno 20 anni; il congelamento, infatti, causa l’interruzione delle funzioni metaboliche cellulari e l’inibizione della produzione di radicali liberi.

La crioconservazione biologica delle ADSC offre la possibilità di ripetere per almeno 10 volte il trattamento, senza dover effettuare ulteriori lipoaspirazioni.

I processi necessari allo scongelamento ed espansione delle ADSC, inoltre, conferiscono una maggiore alla cellula rispetto al momento del prelievo.

Società Italiana di Chirurgia Plastica ed Estetica.

dr. Roberto SCALCO

Numero Verde

Leggi tutto...
 
NEWS!!! Il Banking in chirurgia estetica. PDF Stampa E-mail

Chirurgia Estetica

NEWS!!! Il Banking in chirurgia estetica.

Come crioconservare il proprio grasso dopo una lipo e utilizzarlo

in seguito per altri interventi di chirurgia estetica. Possibile anche per le supermagre stoccare il grasso e amplificarlo in vitro.

 

Si chiama banking ed è l’ultima novità in fatto di chirurgia estetica. E’ la possibilità finalmente attuabile di conservare nel tempo, tramite la crio conservazione in vapori di azoto libero a – 196° (con costi contenuti), il tessuto adiposo prelevato durante una liposuzione, per poi, dopo adeguato trattamento e con un macchinario speciale, riutilizzarlo sullo stesso paziente in interventi futuri.

Leggi tutto...
 
Aumento del Seno con Celution

Aumento del Seno con CelutionLe procedure convenzionali di aumento del seno includono l’iniezione di grasso, di acido ialuronico (Sub-Q), e l’inserzione di una protesi (mammella artificiale). Nell’aumento del seno con tecnica Celution™ (trapianto di cellule staminali derivate dal tessuto adiposo), le cellule staminali raccolte dal tessuto adiposo dello stesso paziente sono concentrate e re-iniettate insieme al grasso.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 7

Valid XHTML 1.0 Transitional